Alessandro di Camporeale

Alessandro di Camporeale

ALESSANDRO DI CAMPOREALE - Sin dai primi del '900 la famiglia Alessandro si è sempre distinta per l'interesse profuso ad attività di vinificazione. La tradizione, infatti, può farsi risalire al nonno Antonino, egli stesso produttore e vinificatore. La sua devozione e il suo impegno vengono mantenuti dai successivi membri della famiglia che ne continuano l'operato con l'energia e la serietà di sempre, Benedetto, in particolare. Orgogliosi di un'esperienza tanto abilmente acquisita e affinata nel tempo, gli Alessandro, oggi nelle persone di Rosolino, Antonino e Natale, hanno continuato in sinergia la loro tradizione familiare distinguendosi con immutato interesse ed entusiasmo e provvedendo ad attuare nell'azienda di famiglia un moderno processo di trasformazioni varietali dei vigneti, impiantando varietà autoctone ( Nero d'Avola, Catarratto) e alloctone ( Cabernet Sauvignon, Chardonnay, Merlot, Syrah, Viogner e Sauvignon Blanc) e puntando ad una produzione vitivinicola centrata essenzialmente sulla qualità.

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.